Il Senatore Stefano Pedica IDV incontra Presidente Tribunale dei Minori Roma

I nostri complimenti per la sensibilità del Sen. Pedica su minori e giustizia.

(ASCA) – Roma, 28 apr – ”Il Tribunale dei minori di Roma sta applicando una giustizia punitiva nei confronti dei bambini che vengono strappati dal genitore che lo ha in affido e relegati in case famiglia, non perche’ esistano problemi patrimoniali o violenze verso il minore ma solo perche’ il minore si rifiuta di vedere l’altro genitore con cui non ha mai avuto un rapporto affettivo”. Lo afferma il Senatore dell’Italia dei Valori, Stefano Pedica, che alle 12 incontrera’ il Presidente del Tribunale dei Minori di Roma per discutere del caso del minore di Sezze, Latina, sottratto alla madre, e dell’applicazione della legge sull’affido condiviso.

”Presentero’ al Presidente un dossier con numerosi casi di malagiustizia, nei quali per dare due genitori al bambino di fatto lo si rende ”orfano” di entrambi – spiega Pedica – . Questo non puo’ accadere e chiedero’ anche al Ministro Alfano se non sia il caso di inviare ispettori al Tribunale per verificare se ai minori siano garantiti il diritto all’ascolto e ad una integrita’ psico-fisica.

Non dobbiamo confondere casi di maltrattamenti o sfruttamento di minori, che necessitano di interventi radicali come l’allontanamento, con le conflittualita’ che sorgono nelle separazioni dove serve invece in percorso di ascolto”.

Advertisements
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: